Pubblicato il Lascia un commento

La stagione delle zecche sta arrivando: cosa aiuta il cane?

Ancora e ancora in primavera l’argomento ricomincia da capo: le zecche! Questo argomento accompagna ogni proprietario di cane fino all’autunno. Il mercato è pieno di diverse soluzioni per il cane. Ma le opinioni divergono sul rimedio giusto per i cani contro le zecche. Vogliamo darti una panoramica approssimativa.

Prodotti chimici/farmaci come protezione dalle zecche

Naturalmente ci sono compresse contro zecche e pulci. Tuttavia, molti proprietari di cani comprensibilmente evitano di farlo perché, come con tutti i medicinali, possono verificarsi effetti collaterali. Molte persone sono quindi alla ricerca di alternative naturali contro le zecche. Il tuo veterinario sarà lieto di consigliarti in merito.

Olio di cocco contro le punture di zecca

Un noto rimedio casalingo per le zecche è l’uso dell’olio di cocco. L’olio di cocco può essere mescolato al cibo del cane, che può anche avere un effetto positivo sulla qualità del mantello, o semplicemente applicato al pelo del cane. L’acido laurico che contiene fa sì che i parassiti non si stabiliscano nella pelliccia del tuo amico. Ci sono anche collari che contengono questo principio attivo. Il profumo si diffonde su tutto il corpo, fornendo una protezione naturale.

Catene d’ambra contro le zecche

Il vantaggio delle collane d’ambra contro le zecche non è indiscusso. Alcuni lo giurano, altri pensano solo che sia una stronzata. Si dice che il motivo della protezione contro le zecche sia la carica statica della pelliccia, causata dall’attrito con la collana d’ambra. A causa di questa carica elettrica, i parassiti vengono spazzati via da una scossa elettrica.

Colletto in ceramica EM

“EM” sta per “Microrganismi Effettivi”, ad esempio per vari batteri lattici, lieviti, funghi fermentanti o batteri fotosintetici. Questo crea un ambiente anti-zecca, generato dalle vibrazioni di risonanza e dall’attività metabolica nella ceramica. Troviamo questa soluzione entusiasmante e promettente come sostituto del club chimico. Per questo abbiamo sviluppato il nostro collare in ceramica EM…

Applicazione: il collare dovrebbe essere indossato il più a lungo possibile durante la stagione delle zecche per creare una buona protezione. Dopo circa quattro settimane, il collare può essere tolto anche di notte. Consigliamo di pulire accuratamente la collana con acqua ogni 2-3 settimane e lasciarla asciugare al sole. I pezzi in ceramica EM vengono ricaricati dalla luce solare. Tuttavia, tieni presente che la protezione contro le zecche con mezzi alternativi non può, ovviamente, essere garantita al 100%.

Conclusione

Ogni proprietario di cane deve decidere per sé e per il proprio cane quale trattamento antizecche è il migliore per la propria situazione. Un cane in città ha un rischio diverso rispetto a un cane di campagna. Ci sono anche differenze regionali nella situazione delle zecche, ma queste stanno diventando sempre meno. La diffusione del segno di spunta non può essere fermata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.